27 Mar

Come scegliere il consulente di web marketing, evitare i finti esperti e vivere felice.

Ti è mai capitato di collaborare con un consulente o un’agenzia di web marketing che a lungo andare si sono rivelati il classico “tutto fumo e niente arrosto”?

Capita, purtroppo sempre di più.

Il problema è che sulla scia del trend “digital” molte persone si sono reinventate – diciamo così – esperte di marketing, senza avere uno straccio di competenza né esperienza nel settore.

E per chi come te sta dall’altro lato del pc (e magari non se ne intende di marketing perché giustamente il suo mestiere è altro) non è sempre facile distinguere l’esperto “vero” dal cialtrone in cerca dell’occasione buona per spillarti qualche millino di tasca.

Occhio però, affidare il marketing della tua azienda nelle mani della persona sbagliata può costarti caro, più di quello che pensi! Se tutto va bene perdi un po’ di tempo e qualche soldino, ma nella peggiore delle ipotesi puoi arrivare a bruciare cifre enormi per restare con un pugno di mosche in mano.

E quindi? Come faccio a scegliere il mio consulente? Quali caratteristiche deve avere? Cosa devo chiedere?

Ti avviso già, di questo problema parleremo abbondantemente all’interno del libro “Il tuo sito web ti distruggerà”, per cui se avrai voglia di approfondire l’argomento ti consiglio di andare a questo link e prenotare subito la tua copia GRATIS. 

Ad ogni modo, se stavi aspettando la formula magica del consulente perfetto, mi spiace deluderti ma non la troverai qui dentro, né da alcuna altra parte. Quello che posso fare però è darti alcune dritte utili per scegliere il tuo esperto la prossima volta che ne avrai bisogno, e soprattutto evitare di cadere nelle mani dell’improvvisato di turno.

1. Evita i tuttologi

Figura comune nel panorama web italiano è il tuttologo, colui che si occupa di qualunque attività – e non ne fa bene nemmeno una. Quante volte abbiamo sentito frasi come: “Conosco un ragazzo che si è offerto di realizzarmi il sito, gestire la pagina Facebook e Instagram e posizionare il mio sito primo su Google”? Troppe!

Credimi, queste persone che “se la cavano in tutto” e non sono esperte in nulla, saranno la rovina della tua attività perché per quanto potranno gestire più strumenti, lo faranno in modo superficiale, senza poter controllare tutte le variabili in gioco. Ciò significa che una volta che investirai 100, probabilmente nelle tue tasche ritornerà 50 anziché 200.

Il web marketing è fatto di numeri, analisi, test e ottimizzazione continua: per fare bene tutto ciò servono competenze molto specifiche che è impossibile trovare in una persona sola.

 

2. Scegli chi conosce il tuo settore

Come funziona il tuo mercato? Quali sono le dinamiche interne? Come si muovono i tuoi competitor? Quali sono i punti di forza e di debolezza della tua attività rispetto alle altre? Queste sono soltanto alcune delle domande che stanno alla base di una strategia che si rispetti. Scegliere un consulente che abbia già lavorato nel tuo settore o in settori affini non è obbligatorio, ma ti avvantaggerà non poco nello studio della tua strategia.

 

3. Chiedi i risultati

A parole sono tutti “esperti”, ma stringi stringi, cos’ha generato il lavoro del tuo consulente? Quali risultati è stato in grado di portare alle aziende che ha seguito?

Attenzione! Per “risultati” non intendo like, fan o numero di visualizzazioni, bensì nuovi contatti, clienti e vendite. C’è una bella differenza!

 

Il segreto di una collaborazione produttiva? Parla di obiettivi e risultati

Un ultimo aspetto da non dimenticare è che il successo del lavoro del tuo professionista non dipende soltanto da lui, ma anche dal tempo che dedicherai al vostro progetto e da quanto sarai disposto a metterti in gioco in tutte le fasi della vostra collaborazione.

Stabilire obiettivi misurabili da raggiungere in un determinato periodo di tempo è l’unico modo per valutare le sue reali capacità. Parla di risultati e non sbaglierai mai: questa è l’unica vera metrica che distingue un professionista con la P maiuscola da un improvvisato che lavora sul web a tempo perso.

Share this

Lascia un commento


CAPTCHA Image
Reload Image