26 Feb

Nuovi clienti a costo zero? Raccogli le testimonianze

Correggimi se sbaglio: anche tu, quando cerchi online un prodotto o un servizio a cui sei interessato, non puoi fare a meno di guardare le recensioni prima di passare all’acquisto.

Magari, se non sei avvezzo agli acquisti online, hai fatto la stessa cosa prima di entrare in un ristorante o prenotare una vacanza: mmm, questo posto sembra interessante! Vediamo che si dice su Tripadvisor o Booking.com…

Ho indovinato? Bene, e sono anche pronto a scommettere che le recensioni che hai letto hanno influenzato in qualche modo la tua scelta finale spingendoti a prenotare – o in alcuni casi a cambiare completamente idea.

 

 Anche tu vittima del gregge?

Assolutamente no. Se ti rivedi in queste situazioni è perché anche tu come il 100% delle persone esistenti sulla faccia della terra agisci secondo il cosiddetto principio di riprova sociale.

Tranquillo, non è nulla di grave! Si tratta di di un meccanismo insito nella natura dell’uomo che guida ogni azione e decisione, spesso senza che ce ne accorgiamo.

Robert Cialdini, lo psicologo che per primo ha parlato del principio di riprova sociale, sostiene che è più facile adottare un comportamento quando altre persone hanno fatto la stessa cosa prima di noi.

Chessò, hai un dubbio su come fare una determinata cosa? Molto probabilmente prenderai spunto da ciò che hanno fatto gli altri in quella stessa occasione.
Oppure, conosci qualcuno che ha ottenuto un vantaggio compiendo una certa azione? Sarai ben disposto a farla anche tu.
O ancora, conosci qualcuno che ha avuto un’esperienza negativa dopo aver preso una certa scelta? Automaticamente te ne terrai alla larga anche tu.

E che c’entra tutto questo con la tua attività online? Te lo spiego subito..

I meccanismi che ti ho appena descritto accadono continuamente nel nostro quotidiano, ma sono ancora più amplificati quando navighiamo online. 

Proprio così: di fatto chi compra un prodotto o un servizio online non può “guardare negli occhi” la persona a cui affida il proprio denaro. L’unica cosa che può fare è fidarsi dell’esperienza altrui, cioè di coloro che hanno già acquistato prima di lui.

Ecco perché le recensioni dei tuoi clienti giocano un ruolo fondamentale nel sito della tua attività: qualunque sia il tuo business, più recensioni riuscirai a raccogliere sui tuoi prodotti e servizi e più probabilità avrai di influenzare altre persone e far sì che diventino nuovi clienti (chiaramente sto parlando di recensioni positive eh! 🙂 ).

E considerato che chiedere una recensione non costa nulla, ciò si traduce in buona pubblicità per la tua azienda totalmente GRATIS.

…e voglio dire, ti pare poco?

 

Come usare le testimonianze per attirare nuovi clienti

Le opinioni dei clienti sono una leva pubblicitaria potentissima, abbiamo detto. L’importante è veicolarle nel modo giusto, per sfruttarne al massimo l’effetto di riprova sociale di cui abbiamo parlato sopra.
Ad esempio, ecco quali sono le occasioni migliori per giocarti le testimonianze dei clienti:

1. inseriscile nel tuo sito web

Molte attività dedicano una sezione apposita del sito web alle opinioni dei clienti (di solito si chiama “testimonianze” “clienti” o “dicono di noi”). È una buona idea, ma in realtà qualunque pagina è quella giusta per inserire 4 o 5 recensioni, purché complete di nome e foto del cliente.

Questa tecnica è utilizzata abbondamentemente dai grandi portali OTA come Booking.com, Expedia ecc… Se ci fai caso, quando navighi questi siti non c’è pagina che non contenga almeno una decina di recensioni degli utenti, soprattutto nelle fasi di prenotazione e pagamento della camera. Un’ottima idea da cui anche tu puoi prendere spunto.

testimonianze dei clienti

Su Booking.com le recensioni dei clienti sono sempre visibili, in qualunque pagina.

 

2. condividile nei tuoi canali social

Hai una pagina Facebook ufficiale della tua attività? Chiedi ai tuoi clienti più soddisfatti di condividere la loro esperienza, magari con una foto o un breve video spiritoso. Tieni presente che su Facebook le persone possono anche votare la tua attività nell’apposita sezione Recensioni, utilizzando le famose cinque stelline.

E ricorda: sui social le recensioni valgono il doppio perché sono sempre riconducibili a chi le scrive, e quindi più credibili rispetto ai “recensori anonimi” che popolano il web.

3. utilizzale nel tuo materiale di marketing

Se pubblicizzi la tua attività anche “fuori dal web” con materiale cartaceo, è una buonissima idea inserire le testimonianze dei tuoi clienti anche all’interno di guide, brochures, libri destinati ai clienti.

 

Insomma, spero tu abbia afferrato il messaggio: le recensioni sono ORO colato per la tua attività nel vero senso della parola! Ciò che devi fare è sfruttare ogni momento e ogni mezzo a tua disposizione per raccogliere le opinioni dei clenti sui tuoi prodotti e servizi: puoi utilizzare la mail, i social, il tuo sito web, le chat di Messenger e Whatsapp.

Non rinunciare alla possibilità di ottenere (ottima) pubblicità per te, in modo totalmente gratuito. La reputazione della tua attività ringrazierà – e anche il tuo budget! 🙂

Share this

Lascia un commento


CAPTCHA Image
Reload Image